Carpe Diem!

seize_the_day_carpe_diemQuanto, del tempo che investiamo in un progetto, va perso nel preparare scuse, creare reti di protezione, cercare modi eleganti per fare eventualmente marcia indietro, o semplicemente per “pararci le spalle” nel caso le cose non siano destinate ad andare per il verso giusto?

In certe occasioni questo sforzo diventa così grande da non consentirci nemmeno di iniziare il progetto, il che, naturalmente, costituisce la miglior protezione da ogni forma di fallimento.

 

Carpe diem!

Articolo creato 130

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto