Reclamate i vostri superpoteri!

La differenza tra una persona motivata e una persona confusa risiede nel fatto che la prima è consapevole di avere dei SUPERPOTERI di cui la seconda si è colpevolmente dimenticata. Smettiamola di dire al mondo che il nostro problema è l’autostima ed iniziamo a renderci conto che i nostri limiti dipendono invece dalla paura di essere potenti oltre ogni limite. Siamo tutti nati per risplendere, Marianne Williamson aveva ragione…

Articolo creato 134

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto