Siamo tutti un po’ dei Procuste

Non sarebbe straordinario se guardassimo alle persone e al mondo con rinnovati interesse e curiosità? Non ci piacerebbe poter rivalutare alcuni comportamenti ed abitudini passati di persone che abbiamo deciso di non frequentare più? Non sarebbe esaltante alzarci al mattino pensando che ogni giornata è un gioiello di inestimabile valore da apprezzare?

Basta volerlo, basta centrarsi maggiormente sul presente ed acquisire un’attitudine non giudicante nei confronti di persone e cose. Limitarsi ad osservare senza giudizio, senza dover per forza classificare o etichettare è il segreto di chi guarda alla vita con entusiasmo e speranza. Oggi Procuste ci insegna che imporre alla realtà i propri schemi senza un minimo di flessibilità ci può portare sulla cattiva strada.

Articolo creato 130

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto