Pensare o ricordare?

PENSARE E RICORDARE NON SONO LA STESSA COSA!
Dovremmo smettere di concentrarci sui nostri difetti e sulle cose che non abbiamo ed iniziare a modellare noi stessi in ragione di ciò che vogliamo, dei nostri obiettivi. Guardare indietro a ciò che è stato non serve a nulla, poichè la cosa migliore riguardo al passato è che è terminato. “Pensare” significa usare al meglio le nostre risorse in vista di ciò che vogliamo ottenere. Ricordare i nostri fallimenti è sofferenza inutile che appesantisce il nostro futuro come un ingombrante fardello.
Iniziamo invece a pensare che, se “non ci siamo mai riusciti”, probabilmente è perchè “abbiamo solo sbaglito approccio”!

Articolo creato 114

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto